Archivi tag: ricerca scientifica

I libri antichi? Sì, nella sede di Organi di Senso!

Poche persone sono a conoscenza del fatto che, anche nelle biblioteche di area medica, si possono trovare libri antichi. Tali tipi di documenti possono destare l’interesse di coloro che si occupano di ricerca in specifici ambiti disciplinari come, ad esempio, la Storia della Medicina.

Quindi, abbiamo pensato di realizzare una rassegna periodica dedicata al nostro patrimonio antico presente nella sede di Organi di Senso. La maggior parte della raccolta è stata digitalizzata e resa disponibile on line mediante il progetto Google Books a cui ha aderito la Sapienza Università di Roma tramite il Sistema Bibliotecario d’Ateneo.

Se siete curiosi e volete scoprire il fondo antico della nostra Biblioteca  potete  cercare  nel  Catalogo  mettendo la spunta esclusivamente alla voce “Libro Antico”  in alto alla vostra sinistra.

Oggi, intanto, vi presentiamo uno dei nostri volumi, datato 1591, il cui autore è il pittore Albrecht Dürer. Di seguito la descrizione bibliografica del libro e alcune immagini. Cliccando su di esse sarete indirizzati al volume completo da poter visionare:

Di Alberto Durero … Della simmetria dei corpi humani, libri quattro. Nuouamente tradotti dalla lingua latina nella italiana, da M. Gio. Paolo Gallucci salodiano … Et accresciuti del quinto libro, nel quale si tratta, con quai modi possano i pittori, & scoltori mostrare la diuersita della natura de gli huomini, & donne, & con quali le passioni, che sentono per li diuersi accidenti, che li occorrono. Hora di nuouo stampati .. In Venetia : appresso Roberto Meietti, 1594 (In Venetia : appresso Domenico Nicolini, 1591) 

Annunci

Lascia un commento

21/05/2019 · 10:25

La ricerca nei Dipartimenti di area medica

Il Dipartimento di Scienze Odontostomatologiche e Maxillo Facciali, in collaborazione con l’Area Supporto alla Ricerca e Trasferimento Tecnologico dell’Ateneo e la Facoltà di Medicina e Odontoiatria, ha organizzato un evento dedicato alla ricerca nel campo della medicina, per martedì 28 febbraio dalle 8.45 nell’ Aula A1 presso il Dipartimento di Scienze Odontostomatologiche e Maxillo Facciali sito in via Caserta n. 6.

La giornata sarà ricca di interventi nell’ottica di incrementare la partecipazione dei Dipartimenti di Medicina ai programmi e progetti di ricerca a livello di Ateneo, regionale, nazionale, comunitario ed internazionale e anche in una visione di collaborazione interdipartimentale. La partecipazione è aperta a tutti gli interessati.

Locandina evento 28 febbraio 2017

Lascia un commento

Archiviato in Eventi e Novità

PubMed Commons, partecipa anche tu!

Adesso in PubMed è possibile commentare le citazioni e puoi partecipare anche tu 🙂

Se sei l’autore di una pubblicazione presente in PubMed verifica se il tuo nominativo è compreso tra gli abilitati a commentare:

Join to PubMed Commons

Ti alleghiamo il link diretto alle FAQ in modo che tu possa avere risposta alle domande che ti starai ponendo. Il servizio è nato per rispondere alle crescenti richieste provenienti dalla comunità scientifica di poter discutere liberamente le questioni sollevate dalle ricerche in modo da migliorare e sviluppare la collaborazione all’interno delle comunità scientifiche.

Se sei curioso di conoscere lo stato dell’arte e vuoi contribuire ai commenti fin ora ricevuti collegati alla home page di PubMed Commons, così rimarrai aggiornato e potrai collaborare allo sviluppo di una comunità scientifica consapevole.

Share

Lascia un commento

Archiviato in Articoli e news in ambito sanitario, Ricerca Sanitaria

Fondazione Celiachia: bando per progetti di ricerca

La Fondazione Celiachia ha emanato un bando per finanziare progetti di ricerca dedicati alla celiachia e alle patologie collegate. Il finanziamento avrà la durata di 3 anni per un massimo di euro 100.000,00 ogni anno. Il bando è aperto a chiunque svolga la propria attività di ricerca in strutture no-profit in Italia (università, ospedali e simili).

Call of Proposals 2013 – Fondazione Celiachia

Lascia un commento

Archiviato in Articoli e news in ambito sanitario, Ricerca Sanitaria

Novità per i ricercatori! ResearcherID e ORCID si integrano

Grandi cambiamenti per i ricercatori! La Thomson Reuters integra ResearcherID con ORCID

ResearcherID fornisce una soluzione al problema dell’ambiguità del nome dell’ autore all’interno della comunità di ricerca accademica. Ad ogni membro è assegnato un codice identificativo univoco per permettere di gestire gli elenchi di pubblicazioni, monitorare i tempi di citazione, l’h-index, identificare i potenziali collaboratori ed evitare errori di identificazione dell’autore.

ResearcherID è integrato con Web of Science e ora è compatibile anche con ORCID. Ciò permette di designare in modo integrato le pubblicazioni di un ricercatore. E’ importante registrarsi ad entrambe le banche dati,

leggi l’articolo pubblicato su Web of Knolewdge per saperne di più

segui e ascolta il Tutorial on line per sapere come fare (in lingua inglese)

Share

Lascia un commento

Archiviato in Eventi e Novità